PASSIONE PER LE VECCHIE COSE E PER LA MEMORIA CHE ESSE CUSTODISCONO

L’avventura di Memoire inizia alcuni anni fa, quando un vecchio garage diventa deposito di mobili ed oggetti acquistati con il solo intento di raccogliere cose belle ed originali.

Solo quando, casualmente, Flavia e Monica si imbattono in un vecchio capannone, a suo tempo sede del bocciodromo di Avesa (borgo a ridosso di Verona) sopraggiunge in loro il desiderio di trasformare quella che, fino a quel momento, era solo una passione condivisa, in una vera e propria attività rivolta al pubblico. 

E’ sulla scia di questo sentimento che decidono di dare vita ad uno spazio in cui l’antiquariato si mescola ad oggetti più recenti vintage e modernariato per acquistare, così, uno stile diverso e originale. Memoire diventa, quindi, il luogo in cui le due amiche ogni giorno accostano sapientemente arredi e complementi che colpiscono il loro gusto e la loro immaginazione, molto spesso li rielaborano dando loro una nuova vita.

Diventa, infine, quasi naturale la collaborazione con Alessandra che ha dato vita a fuoriartegallery che si occupa nello spazio Memoire della parte artistica ed eventi. Quadri di artisti emergenti e non, in mostra permanente, che bene si collocano nello spazio Memoire.

Lo spazio Memoire & Fuoriartegallery non è semplicemente un “negozio” ma un luogo dove il cliente è seguito e consigliato e soprattutto ascoltato nelle sue necessità, ciò che da noi trovano è per cosi dire un taglio “sartoriale”, un consiglio mai uguale all’altro poiché è personalizzato.

Arredi, complementi, ed Arte, passione, originalità e raffinatezza.
Tre donne che insieme, con tenacia danno vita, ognuna con le proprie competenze e peculiarità, ad un luogo unico in una realtà veronese, come speciali sono gli eventi che vengono organizzati.